top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreDott.ssa Irene Morino

TORTA PASQUALINA

Tutto pronto per il Menu di Pasqua?


Uno dei miei piatti pasquali preferiti è da sempre la Torta Pasqualina, tipica torta salata di origini liguri, che oramai compare sulle tavole di tutta Italia (magari con qualche variazione).


La ricetta tradizionale prevede l’utilizzo delle bietole e delle uova, io ho scelto di proporvi una mia versione più "dietetica", con l’uso di ricotta e spinaci.


Inoltre per la sfoglia, ho scelto di ricorrere alla pasta fillo, che mi permette di utilizzarne un quantitativo minore rispetto alla sfoglia normale, rendendo la torta un pochino più leggera.


Spero vi piaccia.



INGREDIENTI

  • 160g di PASTA FILLO (7 fogli)

  • 400g di SPINACI

  • 100g di RICOTTA

  • 150g di FIOCCHI DI LATTE

  • 1 cucchiaio di OLIO E.V.O.

  • 50g di ALBUME

  • NOCE MOSCATA q.b.

  • SALE q.b.

  • PEPE q.b.



PREPARAZIONE

  • Come primo passaggio, scongeliamo gli spinaci in padella e senza aggiungere acqua, lasciamoli cuocere per qualche minuto;

  • Una volta che si è asciugata tutta l’acqua rilasciata, mettiamoli in uno scolapasta, lasciamoli leggermente raffreddare e strizziamo via tutta l’acqua possibile;

  • Mettiamo in una ciotola i fiocchi di latte, la ricotta, la noce moscata, il sale, il pepe, gli albumi e gli spinaci appena scolati, quindi amalgamiamo bene il tutto;

  • Rivestiamo con carta forno uno stampo tondo e poniamoci sopra il primo foglio di pasta fillo facendo in modo che copra bene anche i bordi;

  • Prepariamo in un bicchiere un po’ d’acqua insieme all'olio extra vergine d’oliva, quindi spennelliamo il foglio di pasta fillo con un pochino di questa emulsione;

  • Facciamo lo stesso procedimento anche con altri 4 fogli di pasta fillo, facendo in modo che la parte che fuoriesce dallo stampo non stia tutta da un lato, perché servirà poi per chiudere la nostra torta;

  • A questo punto possiamo versare sopra il composto per la farcitura;

  • Ora poniamo sopra come copertura i 2 fogli restanti di pasta fillo, ripiegati su sé stessi. Ricordiamoci di spennellare sempre ogni piega con l’emulsione di acqua e olio;

  • Quindi ripieghiamo verso il centro tutti i bordi che fuoriuscivano dallo stampo, sempre spennellandoli con l’emulsione;

  • Infine, cuociamo la nostra torta in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti;

  • Buon appetito!



VALORI NUTRIZIONALI

(a porzione di 150g):

166 Kcal

19g CARBOIDRATI

9g PROTEINE

6g GRASSI



226 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page