top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreDott.ssa Irene Morino

TORTELLI ALLA ZUCCA CON BIETOLE (primo piatto)

Non è autunno senza una buona ricetta a tema zucca, magari con un'aggiunta di bietole, ideali per questa stagione.


Lo sapevate che i tortelli di zucca hanno origini rinascimentali e che sono stati ideati dopo la conquista europea dell'America a causa della grande quantità di zucca?


O almeno così si vocifera.


Ravioli ripieni di zucca
Ravioli di zucca


INGREDIENTI per 4 persone:

  • 200g di FARINA 00

  • 3 UOVA MEDIE

  • 500g di ZUCCA

  • 65g di GRANA PADANO

  • 1 cucchiaio di SENAPE DOLCE

  • SALE FINO q.b.

  • NOCE MOSCATA q.b.

  • PEPE NERO q.b.

  • 1 spicchio di AGLIO


Ravioli ripieni di zucca
Ravioli di zucca

PREPARAZIONE RIPIENO

Per preparare i nostri tortelli iniziamo dal ripieno che dovrà poi riposare per circa 24 ore in frigo in modo da amalgamare al meglio tutti i sapori:


  • Cominciamo quindi prendendo la nostra zucca e dividiamola in più parti in modo da togliere più facilmente i semini e i filamenti.

  • Ora possiamo tagliarla a fette, posizionandole su una leccarda foderata con carta da forno.

  • Cuociamo quindi in forno statico per circa 20 minuti a 220°.

  • Controlliamo di tanto in tanto la cottura, bucherellando la polpa con i rebbi di una forchetta: la zucca dovrà essere morbida, ma non bruciarsi.

  • Una volta cotta la zucca, lasciamola raffreddare in forno spento, in modo che si asciughi e perda più acqua possibile. Quindi preleviamo la polpa cotta aiutandoci con uno scavino o un cucchiaio e passiamola in uno schiacciapatate, raccogliendola in una ciotolina.

  • Uniamo quindi la polpa di zucca, il Grana Padano, la senape dolce e 1 uovo, amalgamando bene il tutto.

  • Una vola che sarà tutto ben unito, aggiustiamo di sale e mettiamoci una spolverata di noce moscata mischiando nuovamente il nostro ripieno. Quindi possiamo coprirlo con della pellicola e lasciarlo riposare per circa 24 ore in frigo.



PREPARAZIONE TORTELLI


Il giorno dopo, prepariamo la pasta fresca per i nostri tortelli:


  • Setacciamo la farina in una ciotola molto capiente o su una spianatoia, quindi versiamo le uova a temperatura ambiente dopo averle sbattute rapidamente con una forchetta e amalgamiamo gli ingredienti a mano fino ad ottenere un composto morbido e non appiccicoso.

  • Se dovesse risultare ancora appiccicoso (può dipendere dal grado di assorbimento della farina utilizzata) aggiungiamo ancora poca farina senza esagerare; se al contrario l'impasto risultasse asciutto, possiamo inumidirlo aggiungendo poca acqua a temperatura ambiente.

  • Diamo all’impasto una forma sferica e avvolgiamolo in pellicola trasparente.

  • Lasciamo riposare a temperatura ambiente in luogo fresco per almeno 30 minuti. Passato il tempo necessario riprendiamo l’impasto e dividiamolo almeno in due parti (man a mano che lo lavoriamo, lasciamo coperto con pellicola quello ancora da lavorare).

  • Con la macchina per tirare la sfoglia o con un mattarello, stendiamo ciascun pezzo di impasto fino ad ottenere dei rettangoli spessi circa 1 mm.

  • Stendiamo la pasta tirata su un piano di lavoro leggermente infarinato, pareggiamo la sfoglia con un tagliapasta per ricavare una striscia larga 9 centimetri e poniamo su di essa dei mucchietti di ripieno (circa 15 g) nella parte alta della striscia (lasciando almeno 1 cm dal bordo) distanziando di qualche centimetro un mucchietto dall'altro, lungo tutta la striscia di pasta fresca.

  • Ripieghiamo la striscia di pasta fresca a ricopriamo il ripieno: se la sfoglia dovesse essere un po' secca, possiamo spennellarla leggermente con poca acqua.

  • Pressiamo tra uno spazio e l’altro dei mucchietti di ripieno per far aderire i bordi della pasta, prima di ricavare i tortelli con una rotella tagliapasta dentellata.

  • Man a mano che realizziamo i tortelli, poniamoli su un vassoio foderato con carta o panno da cucina asciutto leggermente infarinato.

  • Proseguiamo così fino a terminare la pasta fresca e il ripieno.



PREPARAZIONE BIETOLE


In ultimo possiamo passare alle nostre verdure di accompagnamento:


  • Dopo aver tolto il gambo, tagliamo il lato corto delle coste a striscioline e la parte verde per il lungo.

  • In una padella scaldiamo un goccio d'olio e insaporiamo con aglio sbucciato e pepe nero.

  • Non appena il fondo è caldo tuffiamo le bietole tagliate e lasciamole soffriggere qualche istante a fuoco dolce mescolando di tanto in tanto, poi rimuoviamo l'aglio dalla padella.

  • Dopo circa 10 minuti le bietole saranno pronte.

  • Ora possiamo cuocere i nostri tortelli in acqua bollente e non appena saranno al dente possiamo scolarli direttamente nel condimento.

  • Spadelliamo velocemente per amalgamare bene i sapori.

  • Impiattiamo il tutto e … buon appetito!



VALORI NUTRIZIONALI

(a porzione):

345,5 Kcal

49g CARBOIDRATI

16g PROTEINE

9,5g GRASSI


22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page